Skip to content

Opportunità per Mobilità Internazionale

Esistono diverse modalità per svolgere parte della propria attività didattica all'estero:

  • Erasmus+
  • Erasmus+ Traineeship
  • Borse di Studio di Ateneo
  • Bando OVERSEAS
  • Regione Lazio – TORNO SUBITO

Questi programmi possono permettere anche lo svolgimento di Tesi di Laurea Magistrale all’estero.

Erasmus+ 

Col progetto Erasmus+, lo studente può svolgere in un paese della Comunità Europea parte della propria attività didattica (da un minimo di tre mesi e secondo gli accordi in essere), come ad esempio il percorso di Tesi.

Procedura di partecipazione:

  • partecipare a un bando di Ateneo, annesso al quale è presente l'allegato relativo ai posti disponibili per Ingegneria;
  • la graduatoria è stilata in base alla media ponderata dei voti degli esami effettuati;
  • in ordine di graduatoria, con l'eventuale vincolo di alcune destinazioni che richiedono uno specifico certificato linguistico, lo studente sceglie la propria destinazione su quelle messe a disposizione nel bando;
  • in Ufficio Erasmus viene firmato l'accordo finanziario con lo studente;
  • lo studente svolgerà la sua attività di studio, che può prevedere:
    • attività didattica tradizionale presso l'università estera, sostenendo gli esami preventivamente concordati con il Corso di Studio attraverso la Segreteria Erasmus di Dipartimento che verificherà con un docente individuato dal Coordinatore del Corso di Studi, l'equivalenza degli esami da sostenere con quelli presenti nel Piano di Studi di Ingegneria Medica;
    • attività di ricerca rivolta alla Tesi presso l'università estera secondo gli accordi preventivamente concordati con il Corso di Studio attraverso la Segreteria Erasmus di Dipartimento e un docente individuato dal Coordinatore del Corso di Studi.

Le convenzioni attualmente attive per il Corso di Laurea in Ingegneria Medica sono:

Paese

Università

Sito-web

Num./durata borse

Commenti

Francia (Parigi)

Ecole Nationale Superieure des Techniques Avancées

www.ensta-paristech.fr 

1 (6 mesi)

Borsa studenti della Laurea Magistrale

Francia (Marseille)

Université de Provence – Aix Marseille I

www.univ-amu.fr 

1 (10 mesi)

 

Portogallo (Lisbona)

Universidade Catolica Portuguesa – Escola Superior de Biotechnologia

www.porto.ucp.pt 

2 (5 mesi)

 

Spagna

Universitat Rovira i Virgili (The public University of Terragona)

https://www.urv.cat/ 

2 (9 mesi)

 

Svizzera (Delémont)

Haute Ecole Specialesée de Suisse Occidentale

https://www.hes-so.ch/

1 (10 Mesi)

Assegnazioni riservate prioritariamente a Dottorandi ed a tesisti Laurea Magistrate

A seconda dell’università ospitante possono essere richiesti certificati di conoscenza linguistica per l’assegnazione della borsa di studio, specificati nel bando di Ateneo.

Nuove convenzioni possono essere attivate attivando la procedura con largo anticipo rispetto alla scadenza del bando (indicativamente a settembre).

Ulteriori informazioni disponibili a questo link 

Importo borse: variabili secondo il paese di destinazione (le Linee Guida del Programma Erasmus+ 2021-2027 non riportano ancora l’importo mensile preciso della borsa poiché questa competenza è stata demandata agli Stati Nazionali. Il contributo verrà fissato con una successiva nota dell’Agenzia Nazionale Erasmus+)

Scadenza (A.A. 2021-2022): 25 Aprile 2021 

Contatto di Ateneo: Rita Ricci, ricci@ing.uniroma2.it, int. 7256

Contatto del Corso di Laurea: Prof. Giancarlo Orengo, orengo@ing.uniroma2.it 

Erasmus+ Traineeship 

Il Programma Erasmus+ Traineeship permette agli studenti dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, di accedere a tirocini formativi presso imprese, centri di formazione e ricerca (anche Università) di uno dei Paesi partecipanti al Programma, per lo svolgimento di attività di tirocinio a tempo pieno, riconosciute come parte integrante del piano di studi dello studente (da 2 a 6 mesi).

Alcune informazioni utili, dal bando relativo all’A.A. 2020-2021:

  • il candidato può reperire autonomamente un’impresa disposta ad averlo come tirocinante, può cioè proporre di svolgere il tirocinio in un’impresa con la quale ha preso contatti autonomamente o grazie all’intermediazione di un docente. Alcuni link utili per reperire un tirocinio sono anche indicati sul bando;
  • per finalizzare l’offerta di tirocinio lo studente/la studentessa dovrà inviare all’impresa il Learning Agreement for Traineeship (LAT). L’impresa dovrà compilare e rispedire al candidato il LAT e questi provvederà all’upload in formato pdf dello stesso nel formulario on line al momento della domanda; 
  • i laureandi che intendono concorrere per un tirocinio Erasmus+ Student Traineeship non devono conseguire la laurea prima della scadenza della domanda online;
  • il tirocinio potrà essere svolto sia prima della laurea che entro il primo anno dal conseguimento della laurea. Tutte le attività di tirocinio dovranno comunque concludersi improrogabilmente entro il 31 maggio 2022 (es. se lo studente si laurea il 10 novembre 2021 il tirocinio dovrà concludersi entro il 31 Maggio 2022).

Scadenza (A.A. 2020-2021): 05 Luglio 2021 

Importo borse: variabili secondo il paese di destinazione (tra 350 a 400 EURO/mese)

Da verificare il prossimo bando (uscita prevista: Gennaio 2022) in cui il Programma potrebbe subire dei cambiamenti in relazione al nuovo settennale del programma Erasmus (previsti ad esempio paesi extra-EU). Saranno organizzate giornate informative.

Ulteriori informazioni disponibili a questo link

Contatto di Ateneo: Elisabetta Lunghi, elisabetta.lunghi@uniroma2.it, int. 2573

Borse di Studio di Ateneo

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” bandisce borse di studio per consentire un periodo di ricerca ai fini della elaborazione della Tesi di Laurea magistrale o a Ciclo unico in paesi europei o extraeuropei. 

Per l’A.A. 2020/2021, sono state bandite 35 borse di studi per studenti che rispettano i seguenti requisiti:

  • Essere regolarmente iscritti (si considera il pagamento della I rata di tasse) entro la durata normale del corso di studio aumentata di un anno;

Non saranno considerate ammissibili candidature di studenti iscritti in cautelativa. Lo studente deve risultare “laureando” quindi essere prossimo alla Laurea, essere iscritto almeno al secondo anno di un corso di laurea magistrale;

  • Aver conseguito, alla data di scadenza di presentazione della domanda, almeno il 75% dei crediti del primo anno del Corso di Laurea Magistrale;
  • Avere una media ponderata non inferiore ai 24/30 alla data del 31/12/2020.

Ulteriori informazioni disponibili a questo link

Scadenza domande (A.A. 2020/2021): 26 Febbraio 2021

Importo borse: variabili secondo l’ISEE e il paese di destinazione (tra 350 a 1000 EURO/mese)

Prossimo bando (laureandi A.A. 2021/2022): previsto in uscita tra i mesi di Ottobre e Novembre 2021. Saranno organizzate giornate informative.

Contatto di Ateneo: Chiara Montanari, chiara.montanari@uniroma2.it, int. 3509

Bando OVERSEAS 

L’Università degli Studi di Roma Tor Vergata bandisce l’assegnazione di borse di studio per attività di studio (come, ad esempio, attività di Tesi) presso paesi extra-europei. La mobilità Overseas prevede che lo studente possa frequentare corsi e sostenere esami, o svolgere attività di ricerca finalizzate alla Tesi, presso le Università straniere con cui Tor Vergata ha sottoscritto un accordo di collaborazione (presenti nell’Allegato A del bando). Lo studente candidato potrà indicare fino a un massimo di 3 sedi fermo restando che l’ufficio competente verificherà la possibile attuazione dello scambio o, in alternativa, si impegnerà a trovare un’altra sede di destinazione nella stessa area geografica. È responsabilità dello studente accertarsi che le Università straniere dove intende svolgere l’attività di studio abbiano un’offerta didattica coerente con il proprio corso di studio, tale attività sarà autorizzata tramite l’approvazione di un Learning Agreement1 da presentare a cura dello studente prima della partenza.

Per l’A.A. 2021/2022, sono state bandite 35 borse di studi per studenti che rispettano i seguenti requisiti 

  • avere una media ponderata non inferiore ai 24/30; 
  • è richiesta la conoscenza della lingua ufficiale del Paese di destinazione o, in alternativa, di una lingua veicolare ammessa dal Paese di destinazione. 

Ulteriori informazioni disponibili a questo link

Scadenza domande (A.A. 2021/2022): 16 Luglio 2021

Importo borse: variabili secondo l’ISEE e il paese di destinazione (tra 350 a 1000 EURO/mese)

Contatto di Ateneo: Chiara Montanari, chiara.montanari@uniroma2.it, int. 3509

Regione Lazio – TORNO SUBITO

La possibilità offerta dal Programma è quella di costruire un progetto di crescita sulla base delle proprie ambizioni e attraverso due Fasi:

  • la prima da svolgere fuori dalla regione Lazio – in Italia o in uno qualsiasi dei Paesi del Mondo – che prevede la possibilità di frequentare un corso di formazione oppure di realizzare una work experience presso un Ente/Azienda;
  • la seconda da svolgere nella regione Lazio, attivando un’esperienza in ambito lavorativo o un percorso di accompagnamento all’autoimprenditorialità per reimpiegare le competenze acquisiste nella prima fase.

Ciascun progetto, oltre ad essere realizzato in 2 Fasi, deve prevedere il coinvolgimento diretto di strutture formative e realtà produttive, pubbliche e private, profit e no profit. Ciascun progetto deve quindi avere 2 partner, uno per la Fase fuori dal Lazio dedicata allo studio/esperienza di lavoro, uno per la Fase dentro la regione Lazio dedicata al reimpiego delle competenze.

Per partecipare a Torno Subito è necessario coinvolgere:

  • nella FASE 1: Enti/aziende, pubblici o privati, profit e no profit, università, centri di ricerca, per lo svolgimento di percorsi formativi o esperienze lavorative fuori dal territorio regionale (in Italia o nel Mondo);
  • nella FASE 2: Enti/aziende, pubblici o privati, profit e no profit, università, centri di ricerca per lo svolgimento di tirocini curriculari o extracurriculari finalizzati al reimpiego delle competenze nel territorio della Regione Lazio.

Ai vincitori sarà erogato un contributo che copre i costi di:

  • acquisto di corsi di formazione o master per chi svolge attività formativa nella FASE 1 fino ad un massimo di 7.000 EURO
  • indennità mensile di work experience per chi svolge attività in ambito lavorativo nella FASE 1 pari a 800 euro lordi mese
  • rimborso forfettario delle spese di vitto, alloggio e viaggio che varia a seconda della Regione o del Paese scelto per la FASE 1
  • assicurazione sanitaria, nel caso in cui la FASE 1 venga svolta in paesi extraeuropei fino ad un massimo di 500 EURO
  • polizza fideiussoria (che deve essere necessariamente stipulata da parte del destinatario prima dell’avvio dell’attività progettuale a garanzia della sovvenzione ricevuta)
  • servizi di assistenza e accompagnamento per persone con disabilità, fino ad un massimo di 8000 EURO
  • indennità mensile di tirocinio per la FASE 2 pari a 800 euro lordi mese

Ulteriori informazioni disponibili a questo link